Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

La lepre pazza

Alcaida è spesso ubriaca.

Metti una lepre feroce.
Metti una copia di pensionati tranquilli e austriaci, tirolesi (bavaresi?) in braghe di cuoio e cappello pennuto (per i fagiani vedi sotto a pagina 432).

Metti pugni, morsi, urla e botte. Terrore. Dentoni. Sangue nell'orto.

Metti le forze dell'ordine (pulitissime e rapide, sempre, in Tirolo o forse in Baviera?) a sirene spiegate (l'espressione meriterebbe una parentesi: sirene? spiegate? rumori molesti o lezioni di filosofia, che forse sarebbe poi anche quasi la stessa cosa - e qui giù un'altra parentesi).

E metti uno sparo, il sangue sull'erba e la folle ferocia già fatta cadauere.

Autopsia o salmì? Bel dilemma? E domande senza risposta: era la lepre teutonica? Arrabbiata? Marocchina? Pazza?

E poi il vino (con o senza ginepro) e la rogna per la popolare giuria. Legittima difesa? Violenza razzista? Pepe nero? Carote?

Sbarco clandestino?
Terrorismo?

Andando con ordine:

  • lepri a Pantelleria, è possibile?
  • Sicilia-Tirolo in quattro salti leprotteschi: immaginabile?
  • e Schengen? a che serve il SIS se una qualunquissima lepre...
  • e W. B. che fa? Ri-beve?

A questi interrogativi, il governo certo non saprà rispondere, impegnato com'è a lottare, con strenua determinazione, contro la pedopornografia, a protezione dei rosei culetti che il nano pelato predilige e delle ingenue e tenerissime banche, che tutti ci commuovono.

Senza parlare degli incendi, degli aviogetti che si inabissano, delle tensioni internazionali, dell'arrichimento dell'uranio e della violenza negli stadi. Dei morti freddati. Dei morti stroncati. (notare per favore: la mafia fredda, l'infarto stronca, il nano tromba - e qui il cerchio si chiude e servirebbe una bella parentesi, ma non si può: teologicamente, voglio dire, che dio aborre le parentesi, ne ha aperta una e tanto ci basta, finché non gli verrà lo sfizio amoroso di chiuderla, se mai gli viene).

Troppo lavoro per occuparsi di lepri pazze, pensionati tirolesi (o bavaresi?), poliziotti pistoleri e salmì troppo speziati.

Troppo lavoro! E intanto lepri sanguinarie aggrediscono i vecchietti...

Da una notizia AFP - aprile 2007.